18 Jun 2024

Menu Principale

Cerca nel sito ...

Vinaora Visitors Counter

093425
Oggi
Ieri
Questa settimana
Settimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Tutto
63
50
113
93036
743
1471
93425

Il tuo IP: 3.236.83.154
18-06-2024 21:13

 

Per comprendere il modus operandi dell'Ufficio Giudiziario di Castrovillari è stato già esplicitato e spiegato (vedasi – P3-SOLLECITO RISCONTRO ASTENSIONE PRINCIPATO).

Documento e pubblico la persistente operatività del <<sistema territoriale pianificato>> dove, all'attualità, determinati soggetti gestiscono ancora i procedimenti civili e penali, con garanzia di risultati.

In particolare, riporto la denuncia – querela nei confronti di FAMIGLIOLO LUCIANO DAMIANO ed il travagliato iter finalizzato al favoreggiamento nei suoi confronti, difeso dall'Avv. Lavorato Angelo, denunciato per tentata estorsione dall'Avv. Francesco Antonio Pinto. Rilevo ed evidenzio che, non ottenendo risposta alcuna, in data 04-12-2023, ho chiesto lo stato del procedimento della denuncia-querela proposta nei confronti dell'Avv. Lavorato Angelo, in concorso con altri, con istanza ai massimi Organi Istituzionali (vedasi – L5-TENTATA ESTORSIONE-FAVOREGGIAMENTO NEI CONFRONTI DELL'AVV LAVORATO ANGELO-PARTE QUINTA).

Per facilitare la lettura e conoscenza dei contenuti della vicenda riporto copia della documentazione, per come segue: all 1); all 2) all 3) all 4); all 5); all 6); all 7); all 8); all 9); all 10); all 11); all 12); all 13); all 14); all 15); all 16); all 17); all 18); all 19); all 20); all 21); all 22); all 23).

Nella archiviazione del GIP, con firma illegibile, viene riportato un indagato di nome Famigliolo Luciano, mentre nella querela proposta dallo stesso (vedasi all 5) viene riportato il nome di Famigliolo Luciano Damiano. All’evidenza persona diversa !!!!!. Le resistenze al rilascio della copia dell’indice del fascicolo trovano un oggettivo riscontro nel mancato adempimento ex art. 161 c.p.p. (nomina difensore ed elezione di domicilio dell'indagato Famigliolo Luciano Damiano). L'elezione di domicilio ex art. 161 cpp è l'atto con il quale la persona indagata indica all'autorità giudiziaria il luogo in cui intende ricevere le notifiche del procedimento penale.

Tale adempimento è mancante (vedasi fascicolo ed indice allegati) !!!!!!!!!!.

Il procedimento è stato iscritto a persona diversa !!!!!!!!! e l’archiviazione del GIP illegibile è riferita a persona diversa !!!!!!!!.

Le valutazioni comportamentali dell'Ufficio Giudiziario di Castrovillari vengono lasciate al lettore.

<<>>

Al momento non aggiungo altro perché ho paura.

E la paura corre sul filo della Giustizia.